Medicina Estetica Padova | Studio Medico Emilio Pignatelli

Una scelta mirata, per aumentare la circolazione locale, riattivare il metabolismo e facilitare lo scioglimento dei pannicoli adiposi localizzati.

 

Trattamenti contro l'adiposità (sia localizzata che diffusa), per i quali vengono utilizzati prodotti a effetto lipolitico con l'ausilio di macchinari che riattivano il metabolismo dell'adipocita.

Le adiposità localizzate sono accumuli di grasso (tessuto adiposo) che tendono a permanere nonostante una dieta corretta ed equilibrata e nonostante l’attività fisica (condizioni essenziali per raggiungere e mantenere il proprio peso forma, sempre sotto stretto controllo e prescrizione del medico).

Nonostante l'attività muscolare faciliti la lipolisi possono rimanere delle zone adipose (cuscinetti di grasso) più difficili da eliminare.

Solitamente tali depositi di grasso si trovano localizzati nelle anche e nelle natiche e nella zona addominale.

 

ANALISI E CURA DEI CASI DI ADIPOSITÁ LOCALIZZATA

Dopo un’attenta visita in studio e dopo aver analizzato quali accumuli di tessuto adiposo presenta la paziente, il medico estetico potrà consigliare la terapia migliore da seguire, che può comprendere anche una dieta appropriata, regolare attività fisica, massaggi, mesoterapia, fosfatidilcolina di soia e carbossiterapia.

In caso di rilassamento muscolare si associa stimolazione muscolare.


Le zone più frequentemente colpite da fenomeni di adiposità localizzata variano tra i due sessi.

Gli uomini manifestano solitamente la cosiddetta “obesità di tipo androide o a mela” (massa adiposa concentrata nel viso, nel collo, nelle spalle e soprattutto nell’addome al di sopra dell’ombelico) che si associa, tra l’altro, a livelli più alti di glicemia, trigliceridi e pressione arteriosa.

Nelle femmine prevale invece l’obesità di tipo ginoide o a pera (massa adiposa concentrata nelle anche, nelle natiche, nelle cosce e nell’addome al di sotto dell’ombelico).


Adiposità localizzata ed età

Sebbene siano sempre più frequenti gli episodi di adiposità localizzata tra i più giovani, tale fenomeno si presenta più frequentemente al di sopra dei 40 anni di età.


Adiposità localizzata e genetica

Sebbene l’ereditarietà giochi un ruolo molto importante, numerose persone tendono a trasformarla in una vera e propria scusa pronta a giustificare il mancato raggiungimento dei propri obiettivi. Predisposizione genetica e suscettibilità a disturbi circolatori pur essendo fortemente implicati nella distribuzione del grasso corporeo, possono perlomeno essere tenuti sotto controllo con regolare attività fisica, utrasuoni, iniezioni di fosfatidilcolina di soia, mesoterapia e terapie drenanti e disintossicanti.

 

News Area

  • Trattamenti di Biostimolazione Cutanea. Il dott. Pignatelli presenta la nuova frontiera dell’estetica medicale. LEGGI LA NEWS
  • Lipolaser e Microvibrazione Compressiva disponibili nella sede di Albignasego dello Studio Pignatelli. LEGGI LA NEWS
  • Tecnologia Mylipolaser non invasiva per rimodellare il corpo grazie a innovativi trattamenti indolore basati sull'impiego di diodi laser a bassa intensità. LEGGI LA NEWS
  • La Microvibrazione Compressiva, il segreto di un corpo perfetto. Finalmente la soluzione alla cellulite. LEGGI LA NEWS