Medicina Estetica Padova | Studio Medico Emilio Pignatelli
Pagina corrente: Carbossiterapia

Chili di troppo, la bilancia, le diete: sono milioni le donne nel mondo che inseguono il sogno di un corpo perfetto al prezzo del minimo sacrificio possibile.

 

CHE COSÈ LA CARBOSSITERAPIA

La Carbossiterapia è la nuova tecnica per combattere cellulite, lassità cutanea, adiposità localizzate e body-contouring, anti-aging del viso, collo, decolletè, braccia e mani, smagliature, cicatrici e doppio mento.

Una terapia sicura e priva di tossicità, non provoca embolia anche in quantità elevate e consiste nella somministrazione sottocutanea di anidride carbonica (CO2) medicale, tramite microiniezioni localizzate con aghi piccolissimi.

Gli studi effettuati di recente sulla tecnica della carbossiterapia, hanno fornito degli ottimi risultati. Un’analisi condotta su 48 donne, ha confermato una riduzione media di 2 cm delle cosce, 1 cm delle ginocchia e 3 della circonferenza addominale.

L’anidride carbonica non risulta pericolosa per l’organismo: la sostanza, infatti, è prodotta naturalmente dalle cellule, viene assorbita dal flusso sanguigno ed espulsa dai polmoni.

Cosce, ginocchia e addome: in queste zone vengono iniettate piccole quantità di CO2 che agisce dilatando i vasi sanguigni e aumenta la quantità di ossigeno che arriva nelle cellule.

L’utilizzo della CO2 nella medicina estetica non è nuovo. Già negli anni Trenta in Francia si faceva uso dell’anidride carbonica in ambito termale ma solo nel 1997, su iniziativa di Carlo D’Aniello, presso l’Università di Siena sono partiti i primi progetti di ricerca per verificare le applicazioni della terapia in ambito propriamente clinico.

Particolare attenzione va posta inoltre sull’esecuzione: la carbossiterapia va praticata solo da personale altamente specializzato, in centri medici autorizzati.

Lo Studio Medico Pignatelli utilizza la CDT Evolution, l'unica apparecchiatura medica per Carbossiterapia approvata dal Ministrero della Salute e certificata nella Comunità Europea.

La Carbossiterapia viene anche usata per Flebologia (insufficienze venose e linfatiche).

 

APPLICAZIONI DELLA CARBOSSITERAPIA

Cellulite e Body-Contorning

Nella cosidetta cellulite, le alterazioni del microcircolo, del metabolismo tessutale e del sistema linfatico, provocano una serie di inestetismi (pelle a buccia d'arancia e a materasso, etc.).

Subito dopo la Carbossiterapia, si ottiene una riapertura dei capillari chiusi, un aumento locale dell'ossigeno, la riattivazione del metabolismo e del drenaggio linfatico e venoso.

Dopo un ciclo terapeutico, i risultati estetici sono apprezzabili.

 

Lassità cutanea

I primi risultati sono già visibili dopo poche sedute, migliora la qualità ed il colore della pelle, aumenta l'elasticità della cute che risulta più tonica e rivitalizzata.

Anche a livello circolatorio, si ottengono risultati sia funzionali (gambe più leggere già dalla prima seduta terapeutica), che estetici.

 

Smagliature e cicatrici

Le strie rosse recenti e post-parto vengono risolte in modo definitivo, dopo poche sedute di Carbossiterapia.

Le smagliature datate e le cicatrici di varia natura, pur non scomparendo, migliorano significativamente.

 

Viso, collo e decolletè

Con la Carbossiterapia è possibile trattare il volto e il decolletè, ottenendo una pelle più luminosa, liscia e tonica, ocn un effetto lifting, sia al livello del viso che del collo (dove è possibile trattare, al contempo, anche gli accumuli adiposi causa del doppio mento).

 

News Area

  • Trattamenti di Biostimolazione Cutanea. Il dott. Pignatelli presenta la nuova frontiera dell’estetica medicale. LEGGI LA NEWS
  • Lipolaser e Microvibrazione Compressiva disponibili nella sede di Albignasego dello Studio Pignatelli. LEGGI LA NEWS
  • Tecnologia Mylipolaser non invasiva per rimodellare il corpo grazie a innovativi trattamenti indolore basati sull'impiego di diodi laser a bassa intensità. LEGGI LA NEWS
  • La Microvibrazione Compressiva, il segreto di un corpo perfetto. Finalmente la soluzione alla cellulite. LEGGI LA NEWS